MATP

MATP (Motor Activity Training Program), un’attività di motoria di base rivolta a chi ha, oltre una disabilità mentale anche delle gravi compromissioni a livello fisico.

È un progetto rivolto a persone con disabilità gravi o profonde che hanno maggiori difficoltà a muoversi, interagire con l’ambiente e comunicare. Le attività pensate per il progetto MATP sono il nuoto, la fattoria, l’attività motoria di base e lo scivolamento con la slitta.

È un programma di allenamento studiato per bambini ed adulti con disabilità intellettive gravi e gravissime e disabilità fisiche e/o sensoriali con associata una disabilità intellettiva.

 

I progetti MATP avviati da Sportivamente

Come Sportivamente abbiamo avviato l’attività con persone con gravi disabilità fin da subito e cioè 15 anni fa, ottenendo con successo dei risultati in alcuni casi inattesi.

Nel corso degli anni abbiamo offerto la possibilità a circa 400 persone con gravi disabilità (sia fisiche che mentali) di avvicinarsi alle attività motorie che fino a pochi anni fa sarebbe stato inimmaginabile.

Chi aderisce ai programmi MATP sono infatti quelle persone che normalmente passano tutto il loro tempo a casa o in Istituti accuditi dai famigliari o da educatori senza svolgere alcun tipo di attività che possa in qualche modo essere legata allo sviluppo motorio. Noi abbiamo dato la possibilità di svolgere attività quali il nuoto, la palestra, lo spinning o quella che noi chiamiamo fattoria/cammino dove, stando all’area aperta oltre a “camminare” hai i contatti con la natura, gli animali ecc.

Tutti le attività MATP necessitano del rapporto 1 a 1 cioè per ogni utente è necessario la figura di 1 educatore/tecnico adeguatamente formato e dedicato esclusivamente alla persona e in grado di intervenire nella maniera più consona in tutte le situazioni: questo perché molti di loro non sono assolutamente autosufficienti sia nei movimenti che nella gestione della propria persona.

Obiettivi

Mantenere le abilità acquisite attraverso giochi motori. Trovare uno spazio di movimento e relazione nonostante le gravi difficoltà fisiche.

Luogo, date, orari

giorno: martedì mattina
orario: dalle 9 alle 12
luogo: Stadio La Marmora, viale Macallè 21 – Biella.

In caso di maltempo
L’attività rimane invariata ma si sposta presso la Palestra “Officina del Movimento”, via De Mosso 31/a – Biella Chiavazza.

Durante il periodo invernale l’attività viene sospesa e sostituita con le attività invernali. Il periodo può variare in base alla neve.

 

Responsabile MATP

Erica Scomparin